Menu

Vuoi fare volontariato?

..fa bene alla mente, fa bene alla salute, fa bene alla vita!

Non importa per quante ore in un giorno, in un mese, in un anno; donare se stessi agli altri è ogni volta una pagina nuova. Molte persone fanno volontariato, molte altre hanno solo pensato di farlo senza però trovare l’occasione giusta. Spesso infatti si pensa che la mancanza di tempo sia la motivazione principale per non fare volontariato. Questo è vero solo in parte…

Quanto tempo hai a disposizione?

Hai un’ora alla settimana?

Le cose da fare sono moltissime!
  • fare un pò di compagnia ad una persona anziana o disabile (una partita a carte, una chiacchierata, una passeggiata nel parco, al bar, al mercato…)
  • essere di aiuto ai pasti principali, assistendo una persona non autonoma e aiutandola ad assumere il pranzo o la cena
  • potresti collaborare con gli educatori per qualche progetto educativo ed essere così una risorsa preziosa
  • ogni Domenica mattina ci troviamo ad animare con il canto e la chitarra la messa celebrata per i nostri ospiti, potresti aiutarci con un tuo strumento o semplicemente con la tua voce
  • … e tanto altro ancora si può pensare insieme a seconda delle situazioni, persone e delle tue abilità e della tua creatività!

Hai un week end al mese?

  • Ti offriamo un alloggio e dei pasti così puoi passare più tempo con noi, potresti accanto al servizio, cogliere così l’occasione anche per ritagliarti spazi di silenzio e riflessione personale e se vuoi condividere i nostri tempi di preghiera quotidiana!

Hai una settimana all’anno?

  • Ti offriamo la possibilità di fare un’esperienza comunitaria con altri giovani grintosi come te. L’esperienza è preceduta da alcuni incontri di conoscenza con i nostri ospiti e di programmazione dell’animazione estiva con gli educatori che seguiranno questo percorso. La settimana prevede momenti formativi, di condivisione, di preghiera, servizio, animazione e fraternità.

Come diventare volontario

Il primo passo da fare è contattarci: chiama al numero 0363 77022 e chiedi di Suor Stefania, oppure scrivi a suorstefania@suoreadoratrici.it; se vuoi puoi anche venire direttamente a casa nostra, in base alle tue esigenze e disponibilità potremo pensare a qualcosa di bello per te e per noi.

“Casa Famiglia” offre inoltre la possibilità ai gruppi di:

  • ascoltare una testimonianza
  • visite guidate per conoscere la realtà della disabilità più da vicino*
  • momenti di riflessione relativamente a varie tematiche a seconda dell’interesse del gruppo
  • trovare semplicemente uno spazio in cui poter vivere giornate di ritiro

* Si offrono percorsi “personalizzati” di conoscenza, di riflessione e di accostamento alla realtà a seconda della fascia d’età (ragazzi, adolescenti, giovani, ragazzi già con esperienze di volontariato e “inesperti”…)

Ti aspettiamo!

… PER VOI

CON NOI
2+2… può fare 5!

Vorremmo far conoscere a tutti la bella realtà di Casa Famiglia e soprattutto i nostri ospiti! Loro sono davvero speciali, e quando stiamo con loro è più quello che riceviamo che quello che diamo ed è così perché, nei loro gesti, c’è quell’amore vero che fa si che la nostra somma, Due più Due dia sempre un risultato in più.

  • Chi siamo

    Da molti anni a Casa Famiglia opera un gruppo di volontari che presta il proprio servizio per i ragazzi diversamente abili e per gli anziani dell’Istituto delle Suore Adoratrici.

  • In collaborazione...

    Da qualche anno collaboriamo anche con il gruppo della Associazioni Rivoltane. Lo scopo primario della nascita di questo gruppo è quello di avere uno o piu’ progetti umanitari, una sinergia per raccogliere fondi.

  • Dove siamo

    Associazione DUE + DUE CINQUE OnlusVIA EINSTEIN 226027 - RIVOLTA D’ADDA (CR)E-mail: 2piu2cinque@libero.itCell: +39 347 30 33 984 Mele Damiano

Chi siamo

Da molti anni a Casa Famiglia opera un gruppo di volontari che presta il proprio servizio per i ragazzi diversamente abili e per gli anziani dell’Istituto delle Suore Adoratrici. Nel 2001 per regolarizzare questa attività è sorta l’esigenza di costituire un’associazione: Due Più Due Cinque Onlus. I volontari che prestano il proprio servizio sono circa 60 con ruoli differenti; ci sono infatti volontari che a pranzo e a cena aiutano ad imboccare; volontari che insieme agli ospiti dell’istituto fanno dei piccoli lavoretti in legno, cuciono e ricamano, volontari che animano con il canto la Santa Messa Domenicale e volontari che propongono momenti di animazione per il Sabato e la Domenica. Diverse sono le attività proposte per il fine settimana: uscite per gustare un buon gelato, gite in montagna, la raccolta delle castagne in ottobre, l’incontro con altri gruppi di disabili dei paesi limitrofi e durante la bella stagione tantissime passeggiate. Un momento molto importante per i nostri ragazzi è sicuramente l’estate e in particolar modo la Vacanza a Cesenatico dove noi volontari affianchiamo le Suore e il Personale Dipendente.

In collaborazione…

Da qualche anno collaboriamo anche con il gruppo della Associazioni Rivoltane. Lo scopo primario della nascita di questo gruppo è quello di avere uno o piu’ progetti umanitari, una sinergia per raccogliere fondi. Ricordiamo con tanta soddisfazione:

  • la collaborazione alla costruzione del Dispensario di Bibwa
  • la costruzione di alcuni pozzi in Mali, nel Niger, in Senegal
  • il progetto “Per un pugno di riso” per aiutare i profughi del Darfur / Sudan
  • l’aiuto per l’emergenza in Somalia e Etiopia

In questi progetti ci siamo appoggiati ai Padri Bianchi di Treviglio per i pozzi in Mali, a Padre Maccalli comboniano per i pozzi in Niger, alle Suore Adoratrici per i pozzi in Senegal e per il dispensario di Bibwa in Congo, a Don Riccardo per il progetto in Darfuer, alla Caritas per l’aiuto in Pakistan, e all’Avsi onlus (fa parte del gruppo Agire) per l’aiuto in Somalia ed Etiopia.

Organismi interni

Direttivo
  • Presidente: Mele Damiano
  • Vice Presidente: Isidoro Livraghi
  • Revisori dei conti: Pellegrini Elena, Cattaneo Roberto
  • Probiviri: Rovelli Serena, Franciolli Stefano, Mellini Sergio